Bagno di Fieno fra le Dolomiti

Bagno di Fieno fra le Dolomiti

Postato su Lug 31, 2014

Bagno di Fieno fra le Dolomiti

In montagna si può accrescere il benessere del corpo e della mente con rimedi naturali. Testimonianza di questa lunga tradizione sono i bagni di fieno proposti un po’ in tutte le wellness delle Dolomiti. Un tempo erano i contadini a coricarsi nel fienile dopo una giornata di raccolto in montagna e furono proprio loro ad accorgersi che non vi era nulla di meglio di un giaciglio nel fieno per far svanire in un soffio le fatiche di una giornata.

L’erba utilizzata per i bagni di fieno cresce esclusivamente su prati non fertilizzati. Il fieno raccolto, tagliato il mattino presto o la sera tardi per mantenere intatte le essenze eteriche, viene immediatamente posto ad essiccare. Attraverso il calore sprigionato dal corpo, i numerosi principi attivi contenuti nelle erbe e gli oli eterici penetrano nell’organismo attraverso la pelle e il respiro. Perché questo processo abbia inizio, tuttavia, è necessario che il fieno venga nuovamente umidificato.